Logo Liceo XXV Aprile XXV Aprile

Liceo Classico, Scientifico e Musicale
Via Martiri della Libertà, 13 30026 (Portogruaro) • Tel. +39 042172477 • Fax: +39 0421 71507
Email: vepc050007@istruzione.it • PEC: vepc050007@pec.istruzione.it
Anno scolastico 2020/21

Vai alle pagine dedicate per gli aggiornamenti riguardanti

►studenti

►genitori

►docenti

4 gennaio 2021

Pubblicata l'Ordinanza del Presidente della Giunta regionale n. 2 del 4 gennaio 2021:

A) Misure relative all’attività scolastica

1. Per le ragioni di ordine sanitario di cui in premessa, a decorrere dal 7 gennaio 2021 e fino al 31 gennaio 2021 gli Istituti di istruzione secondaria di secondo grado, statali e paritari, e le Scuole di istruzione e formazione professionale (IeFP) adottano la didattica digitale integrata complementare alla didattica in presenza per gli studenti dei percorsi di studio e per gli iscritti ai percorsi di secondo livello dell’istruzione degli adulti in modo da assicurare il ricorso alla didattica digitale integrata per il 100% della popolazione studentesca.

2. Le modalità concrete di attuazione delle misure di cui al punto 1) sono definite dalle Istituzioni scolastiche, facendo ricorso alla flessibilità organizzativa di cui agli articoli 4 e 5 del D.P.R. n. 275/1999 e nel rispetto delle linee guida per la didattica digitale integrata adottate con decreto del Ministro dell’Istruzione n. 89 del 7 agosto 2020 e successive modifiche.

[...]

In relazione a quanto stabilito nell'Ordinanza si comunica pertanto che:

- viene annullato tutto quanto stabilito nella circolare del 31 dicembre 2020

- tutte le lezioni saranno effettuate in modalità a distanza (comprese le ore di Laboratorio del Liceo scientifico - scienze applicate)

- saranno effettuate in presenza le sole attività laboratoriali già previste per il Liceo musicale

- sono riconfermati tutti gli orari di lezione già in vigore prima delle vacanze, come pure gli sportelli "disciplinari"

 

31 dicembre 2020

Attività didattica in presenza e a distanza periodo 7-15 gennaio

Premessa

L'art. 1 dell'ORDINANZA 24 dicembre 2020 del Ministero della Salute riguardante "Ulteriori misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19. (20A07237) (GU Serie Generale n.320 del 28-12-2020)" recita testualmente:

  1. Ai fini del contenimento dell'epidemia da COVID-19, le istituzioni scolastiche secondarie di secondo grado adottano forme flessibili nell'organizzazione dell'attività didattica, ai sensi degli articoli 4 e 5 del decreto del Presidente della Repubblica 8 marzo 1999, n. 275, in modo che, dal 7 gennaio al 15 gennaio 2021, sia garantita l'attività didattica in presenza al 50 per cento della popolazione studentesca. La restante parte dell'attività è erogata tramite la didattica digitale integrata.

Anche a seguito della circolare del Ministero dell'interno del 28 dicembre, nella quale si afferma che "[…]  la percentuale del 50 per cento rappresenta un elemento fisso, nel senso che la ripresa della didattica in presenza non potrà superare tale limite nell’arco temporale definito dalla stessa Ordinanza", l'USR nella conferenza del 29 dicembre ha dato la seguente lettura dell'articolo: ogni giorno nell'Istituto dovrà seguire l'attività didattica in presenza esattamente il 50% della popolazione studentesca, non un alunno in più e non un alunno in meno.

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

  • tenendo conto dei disposti ministeriali e delle indicazioni dei superiori Uffici;
  • considerando più prudente non forzare al massimo la capacità della rete;
  • ritenendo meno problematico e più produttivo per le classi un impegno didattico o totalmente in presenza o totalmente a distanza;
  • avendo avuto cura di salvaguardare l'unità delle classi e, per quanto possibile, degli indirizzi con l'intento di garantire a tutti gli allievi l'effettuazione completa dell'attività didattica in presenza prevista dalla normativa;
  • raccolto il parere positivo di quasi l'intero collegio dei docenti;

DISPONE

 la seguente organizzazione dell'attività didattica per il periodo 7-15 gennaio 2021.

 

  1. Individuazione dei gruppi A e B (50% + 50%)

GRUPPO A, 549 alunni

Liceo classico (tutte le classi)

Liceo musicale (tutte le classi)

Liceo scientifico classi terze (tutte) quarte (tutte) e quinte A e C

 

GRUPPO B, 549 alunni

Liceo scientifico scienze applicate (tutte le classi)

Liceo scientifico classi prime (tutte), seconde (tutte) e quinta B

 

  1. Avvicendamento in presenza dei gruppi nel periodo 7-15 gennaio 2021
giovedì 7 - venerdì 8
GRUPPO A
sabato 9 - lunedì 11
GRUPPO B
martedì 12 - mercoledì 13
GRUPPO A
giovedì 14 - venerdì 15
GRUPPO B

 

  1. Scansione oraria delle lezioni

prima ora

seconda ora

terza ora

quarta ora

quinta ora

8:10 - 9:00

+10' intervallo

9:10 - 10:00

+10' intervallo

10:10 - 11:00

+10' intervallo

10' intervallo

+ 11:20 - 12:10

10' intervallo

+ 12:20 - 13:05

L'ultima ora è accorciata di 5' per permettere di raggiungere i mezzi di trasporto.

 

  1. Sportelli

L'ora di sportello deliberata nel precedente Collegio sarà riproposta esclusivamente dai docenti con ore di potenziamento a ciò destinate.

 

  1. Svolgimento delle lezioni in DAD

Le lezioni in DAD si terranno dalle aule delle rispettive classi: la connessione verrà effettuata dal docente della prima ora e rimarrà attiva per tutto il tempo necessario.

Gli allievi non si connetteranno, come di consueto, digitando classe/sezione/indirizzo-sigla disciplina (es. 3cc-sci che significa: "classe 3a sez. C del liceo classico-scienze"),

ma si connetteranno digitando classe/sezione/indirizzo-xxv (es. 1dsa-xxv che significa "classe 1 a sez. D del liceo scientifico-scienze applicate-aula del liceo xxv")

 

  1. Misure di sicurezza durante l'attività in presenza

L'attività didattica in presenza dovrà essere effettuata nel pieno rispetto del "Protocollo delle misure per il contrasto ed il contenimento della diffusione del covid-19"  del "Protocollo sicurezza" pubblicati nel sito istituzionale.

Si ricorda che l'uso della mascherina è esteso obbligatoriamente all'intero periodo dell'attività didattica, anche nel rispetto della distanza di almeno un metro garantita all'interno delle aule in condizione di staticità.

Per quanto concerne le attività sportive all’aperto e in palestra (che potranno contemplare esclusivamente attività motorie senza contatto fisico) la distanza interpersonale da rispettare è di almeno 2 metri.

 

 

19 settembre 2020

PUBBLICATO MODULO DI SOTTOSCRIZIONE DEL PATTO DI CORRESPONSABILITÀ EDUCATIVA

 

studenti

famiglie

 

9 settembre 2020

INIZIO ANNO SCOLASTICO 2020/2021

ORARIO DI LEZIONE

Si informano famiglie e allievi che l'orario di lezione per i giorni Lunedì 14 - Martedì 15 - Mercoledì 16 sarà il seguente:

CLASSI PRIME ore 9:10 – 12:10
CLASSI SECONDE-TERZE-QUARTE-QUINTE ore 8:10 – 11:00

Da giovedì 17 a sabato 19 l'orario di lezione - per tutti - sarà di quattro ore: dalle 8:10 alle 12:10.

Le lezioni di strumento - compatibilmente con l'effettuazione delle nomine da parte dell'Ufficio scolastico provinciale - dovrebbero avere inizio dalla seconda settimana.

Nella giornata di sabato 12 settembre verrà pubblicata la scansione delle lezioni per ciascuna classe.

È possibile ottenere informazioni sulla collocazione della propria classe e sugli ingressi predefiniti nella pagina situata in ANNO SCOLASTICO 2020-21/NEWS STUDENTI → AULE E CLASSI NEI VARI PLESSI.

 

STUDENTI DELLE CLASSI PRIME

Il giorno 14 gli studenti delle classi prime, provvisti di mascherina e mantenendo il massimo distanziamento possibile, si disporranno negli spazi indicati in figura, dove saranno accolti dal personale della scuola a partire dalle 8:50

Prime14Settembre

1AC - 1BC [Prime A e B Liceo classico] → spazio tra il NIEVO A e il NIEVO B
1AS-1BS-1CS [Prime A-B e C Liceo scientifico] → spazio oltre il cancello a sinistra del NIEVO B e spazio antistante lo stesso Plesso.
1AM [Prima A Liceo musicale] → giardino nel retro del NIEVO A
1ASA - 1BSA [Prime A e B Liceo scientifico/scienze applicate] → spazio antistante l'ingresso del NIEVO A
1CSA – 1DSA [Prime C e D Liceo scientifico/scienze applicate] → spazio sul lato destro del NIEVO A

Rimangono valide le indicazioni già pubblicate nel Protocollo sicurezza (scaricabile cliccando sulla linguetta rossa posta a fondo pagina), che devono essere scrupolosamente seguite.

Attenzione → Lieve cambiamento relativo all'accesso 3 della Sede centrale: la scala destra sarà usata per tutte le aule del primo piano; la scala sinistra per tutte le aule del secondo piano.

 

25 agosto 2020 

 

ATTIVITÀ DIDATTICHE NEL MESE DI SETTEMBRE
- attività di recupero e integrazione
- inizio delle lezioni del nuovo anno scolastico

Si comunica che le attività di recupero degli apprendimenti sono state programmate: il calendario è disponibile in questo Sito ed è raggiungibile cliccando qui ► ATTIVITÀ DI RECUPERO.

Considerato il permanere dello stato di criticità e l'innalzamento della diffusione del virus, si ritiene doveroso mantenere lo stato di attenzione necessario a ridurre al massimo il rischio di contagio e non compromettere l'inizio dell'anno scolastico.

Allo scopo si stabilisce, pertanto, che nel periodo 2 - 12 settembre verranno erogati i soli corsi di recupero [PAI] e che essi saranno rivolti esclusivamente agli allievi che non hanno riportato la sufficienza nello scrutinio finale dell'anno scolastico 2019/20. Gli allievi tenuti a frequentare i corsi sono pertanto solo quelli che nella colonna PAI della pagella finale hanno trovato la spunta in corrispondenza di una o più materie.

Gli allievi interessati alla frequenza dei corsi sono tenuti a seguire scrupolosamente il Protocollo di sicurezza riportato in calce alla pagina del calendario e scaricabile dalla pagina  /NEWS/STUDENTI o da questa stessa pagina scegliendo l'etichetta rossa specifica.

Per tutti gli studenti il periodo 14 settembre – 10 ottobre sarà dedicato alla ripresa delle attività didattiche, al ripasso dei contenuti necessari alla prosecuzione dei percorsi di studio, all'integrazione dei contenuti non affrontati a causa dell'emergenza sanitaria, all'eventuale ulteriore attività di recupero di competenze, conoscenze e abilità.

I Piani di integrazione degli apprendimenti [PIA] saranno pertanto attuati in questo secondo periodo, a partire dal primo giorno di scuola e durante il normale orario delle lezioni, dopo la consueta presa di contatto dei docenti con le rispettive classi e la verifica della situazione di partenza degli alunni, al fine di permettere la strutturazione dei prerequisiti necessari allo sviluppo degli apprendimenti del nuovo anno di corso.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.