imagealt

Anno scolastico 2020-21/News/Studenti

RICHIESTA DAD per gli allievi da parte delle famiglie 

Gli allievi in isolamento, quarantena, fragili, con patologie possono chiedere l'attivazione della DAD compilando il form raggiungibile cliccando sulla freccia

MODULO DICHIARAZIONE CREDITI FORMATIVI 

Il modulo deve essere salvato nel proprio pc, compilato e consegnato al docente coordinatore entro il 30 maggio 2021.
La dichiarazione di crediti acquisiti all'esterno della scuola deve essere adeguatamente documentata.
Si ricorda che le attività già utilizzate ai fini dei PCTO non possono essere considerate anche ai fini dell'attribuzione del credito formativo.

 

23 aprile 2021

Dal 26 aprile:

- tutte le classi PRIME, tutte le classi QUINTE e le CLASSI DEL LICEO MUSICALE effettueranno le lezioni interamente in presenza;

- le classi SECONDE, TERZE e QUARTE proseguiranno con l'alternanza di due giorni in due giorni nei gruppi A e B già costituiti.

È confermato l'orario in uso.

GRUPPO A 2-3-4 CLASSICO / 3-4 SCIENTIFICO

GRUPPO B 2-3-4 SCIENTIFICO-SC. APPLICATE / 2-3 SCIENTIFICO

lunedì 26 - martedì 27

mercoledì 28 - giovedì 29

venerdì 30 - (sabato 1)

PRIME QUINTE E MUSICALE

+ GRUPPO A

PRIME QUINTE E MUSICALE

+ GRUPPO B

PRIME QUINTE E MUSICALE

+ GRUPPO A

 

lunedì 3 - martedì 4

mercoledì 5 - giovedì 6

venerdì 7 - sabato 8

PRIME QUINTE E MUSICALE

+ GRUPPO B

PRIME QUINTE E MUSICALE

+ GRUPPO A

PRIME QUINTE E MUSICALE

+ GRUPPO B

 

 

25 febbraio 2021

Pubblicato nella pagina ORARIO DELLE LEZIONI il nuovo orario in vigore dal 1° marzo con il ripristino delle due ore di Educazione fisica.

Quando la classe è a distanza viene soppressa l'eventuale prima o sesta ora di Scienze motorie.

Si ribadiscono i turni di lezione in presenza per la settimana 1-6 marzo:

Avvicendamento in presenza dei gruppi nel periodo 22 febbraio - 6 marzo 2021

lunedì 1 - martedì 2

mercoledì 3 - giovedì 4

venerdì 6 - sabato 6

GRUPPO A

GRUPPO B

GRUPPO A

 

 

11 febbraio 2021

Approvato dal Collegio docenti e dal Consiglio d'Istituto del Liceo il Regolamento della "didattica digitale integrata".

Per leggere il documento cliccare sul testo attivo color fucsia.

 

30 gennaio 2021

Per il periodo 1-20 febbraio restano validi gli stessi orari del periodo precedente (salvo la diversa durata delle unità di lezione).

Controllare i lievi cambiamenti di orario per le classi 3asa - 4asa - 4bsa - 5bsa - 5csa nella pagina "ORARIO DELLE LEZIONI" → ANNO SCOLASTICO 2020/21>NEWS/STUDENTI>ORARIO DELLE LEZIONI

 

 

29 gennaio 2021

Modulo richiesta lezioni in DAD

Gli allievi in isolamento, quarantena, fragili, con patologie possono chiedere l'attivazione della DAD compilando il form raggiungibile cliccando sulla freccia

 

Nuovi codici Meet per le lezioni a distanza

In via sperimentale, nel periodo 1-20 febbraio per le lezioni a distanza verranno utilizzati i codici d'aula spediti a tutti gli alunni tramite email: tutte le lezioni della giornata (indipendentemente dalla disciplina) saranno effettuate con un'unica "riunione" meet. 

Le lezioni in presenza verranno effettuate dalle aule già assegnate, con le seguenti eccezioni:

3ASA, turno B → aula 14, SEDE CENTRALE, primo piano. 

4ASA, turno B → aula 15, SEDE CENTRALE, primo piano.

5ASA, turno B → aula 24, SEDE CENTRALE, secondo piano.

5AS, turno A → aula 38, SEDE CENTRALE, piano terra parte nuova

5BSA, turno B → aula 17, SEDE CENTRALE, primo piano.

 

 

 

28 gennaio 2021

importante ►  “Linee di indirizzo per la Gestione dei contatti di casi di COVID-19 all’interno delle scuole e dei servizi per l’infanzia Rev. 02 del 21.12.2020 - Allegato 1 all’Ordinanza n. 2 del 4  gennaio 2021”

Rientro in presenza al 50% dal 1° febbraio

Attività didattica in presenza e a distanza periodo 1-20 febbraio

Premessa

Con nota prot. 1488 del 26 gennaio, l'Ufficio Scolastico Regionale e la Regione Veneto, comunicando che dal 1° febbraio trova applicazione il DPCM 14 gennaio 2021 poiché ha termine l'effetto dell'Ordinanza del Presidente della Regione Veneto del 4 gennaio, hanno rimarcato la necessità di mantenere limitata al 50% l'attività didattica in presenza per gli allievi degli Istituti scolastici del secondo ciclo di istruzione.

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

  • tenendo conto dei disposti ministeriali e delle indicazioni dei superiori Uffici;
  • considerando più prudente non forzare al massimo la capacità della rete;
  • ritenendo meno problematico e più produttivo per le classi un impegno didattico o totalmente in presenza o totalmente a distanza;
  • avendo cura di salvaguardare l'unità delle classi e, per quanto possibile, degli indirizzi con l'intento di garantire a tutti gli allievi l'effettuazione completa dell'attività didattica in presenza prevista dalla normativa;

DISPONE

 la seguente organizzazione dell'attività didattica per il periodo 1-20 FEBBRAIO 2021. 

  1. Individuazione dei gruppi A e B (50% + 50%)

 

GRUPPO A

Liceo classico (tutte le classi)

Liceo musicale (tutte le classi)

Liceo scientifico classi terze (tutte) quarte (tutte) e quinte A e C

GRUPPO B

Liceo scientifico scienze applicate (tutte le classi)

Liceo scientifico classi prime (tutte), seconde (tutte) e quinta B 

 

  1. Avvicendamento in presenza dei gruppi nel periodo 1-20 febbraio 2021

lunedì 1 - martedì 2

mercoledì 3 - giovedì 4

venerdì 5 - sabato 6

GRUPPO A

GRUPPO B

[+ lab. 5a musicale mercoledì]

GRUPPO A

 

lunedì 8 - martedì 9

mercoledì 10 - giovedì 11

venerdì 12 - sabato 13

GRUPPO B

[+ lab. 1a-3a musicale martedì]

GRUPPO A

GRUPPO B

 

lunedì 15 - martedì 16 - mercoledì 17

 giovedì 18

venerdì 19 - sabato20

sospensione carnevale

GRUPPO B

GRUPPO A

 

 

 

N.B. LICEO MUSICALE
I Laboratori musicali antimeridiani del martedì e del mercoledì manterranno la scansione oraria di 45 minuti per unità didattica.

Le lezioni pomeridiane restano in presenza: gli orari potranno subire lievi variazioni, che saranno comunicate dai docenti referenti.

 

  1. Scansione oraria delle lezioni

prima ora

seconda ora

terza ora

quarta ora

quinta ora

8:10 - 9:00

+10' intervallo

9:10 - 10:00

+10' intervallo

10:10 - 11:00

+10' intervallo

10' intervallo

+ 11:20 - 12:10

10' intervallo

+ 12:20 - 13:05

La scansione oraria riguarda sia le lezioni in presenza sia le lezioni a distanza.

L'ultima ora è accorciata di 5' per permettere di raggiungere i mezzi di trasporto.

 

  1. Sportelli

L'ora di sportello deliberata nel precedente Collegio sarà riproposta esclusivamente dai docenti con ore di potenziamento a ciò destinate.

 

  1. Svolgimento delle lezioni in DAD

Le lezioni in DAD si terranno dalle aule delle rispettive classi: la connessione verrà effettuata dal docente della prima ora e rimarrà attiva per tutto il tempo necessario.

Gli allievi non si connetteranno, come di consueto, digitando classe/sezione/indirizzo-sigla disciplina (es. 3cc-sci che significa: "classe 3a sez. C del liceo classico-scienze"),

ma si connetteranno digitando classe/sezione/indirizzo-xxv (es. 1dsa-xxv che significa "classe 1a sez. D del liceo scientifico-scienze applicate-aula del liceo xxv")

 

  1. Misure di sicurezza durante l'attività in presenza

L'attività didattica in presenza dovrà essere effettuata nel pieno rispetto del "Protocollo delle misure per il contrasto ed il contenimento della diffusione del covid-19"  del "Protocollo sicurezza" pubblicati nel sito istituzionale.

Si ricorda che l'uso della mascherina è esteso obbligatoriamente all'intero periodo dell'attività didattica, anche nel rispetto della distanza di almeno un metro garantita all'interno delle aule in condizione di staticità.

Per quanto concerne le attività sportive all’aperto e in palestra (che potranno contemplare esclusivamente attività motorie senza contatto fisico) la distanza interpersonale da rispettare è di almeno 2 metri.

Poiché l'orario delle lezioni potrebbe subire lievi variazioni, si invitano allievi, docenti e genitori a controllare le comunicazioni presenti dal giorno 29 gennaio nella home page del Sito istituzionale.

Le disposizioni contenute nella presente circolare potranno subire modifiche in relazione a nuove disposizioni ministeriali o delle Autorità regionali.

 

   7. Nuova gestione dei casi COVID a scuola

Docenti, allievi e genitori sono tenuti a prendere visione del documento riguardante il nuovo protocollo di gestione dei casi di positività, reperibile cliccando sul seguente testo sensibile ► “Linee di indirizzo per la Gestione dei contatti di casi di COVID-19 all’interno delle scuole e dei servizi per l’infanzia Rev. 02 del 21.12.2020 - Allegato 1 all’Ordinanza n. 2 del 4  gennaio 2021”

 

4 Gennaio 2021

Pubblicata la circolare relativa all'

Avvio corsi in preparazione ai test d’ingresso alle facoltà universitarie dell’area scientifica

Agli allievi e ai docenti delle classi quarte e quinte

Si comunica che dal mese di gennaio 2021 saranno avviati i corsi di Logica e Cultura Generale, di Biologia e di Chimica in preparazione ai test d’ingresso alle facoltà universitarie dell’area scientifica rivolti agli allievi delle classi quarte e quinte.

Il corso di Logica e Cultura Generale, tenuto dalla prof.ssa Padovan Manuela, sarà avviato per primo, avrà un costo d’iscrizione di 25,00 euro circa e sarà svolto in 16 ore totali distribuite in 08 lezioni on-line di 02 ore ciascuna, in orario da definire.

Il corso di Biologia, tenuto dalla prof.ssa Bravin Mariangela, sarà avviato in seconda battuta, avrà un costo d’iscrizione di 25,00 euro circa e sarà svolto in 12 ore totali distribuite in 06 lezioni on-line di 02 ore ciascuna, in orario da definire.

Il corso di Chimica, tenuto dal prof. D’Amico Domenico, sarà avviato in terza battuta, avrà un costo d’iscrizione di 25,00 euro circa e sarà svolto in 20 ore totali distribuite in 10 lezioni on-line di 02 ore ciascuna, in orario da definire.

Gli allievi interessati dovranno compilare, entro il 09 gennaio 2021 alle ore 12:00, la scheda di adesione cliccando sulla freccia

Il calendario delle lezioni, le modalità di accesso alle lezioni, la quota effettiva di iscrizione (che dipenderà dal numero dei partecipanti), il cedolino di autorizzazione, le indicazioni per il pagamento del corso e per la restituzione della documentazioni verranno inviati agli iscritti tramite e-mail dedicata.

 

31 DICEMBRE 2020

Attività didattica in presenza e a distanza periodo 7-15 gennaio

Premessa

L'art. 1 dell'ORDINANZA 24 dicembre 2020 del Ministero della Salute riguardante "Ulteriori misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19. (20A07237) (GU Serie Generale n.320 del 28-12-2020)" recita testualmente:

  1. Ai fini del contenimento dell'epidemia da COVID-19, le istituzioni scolastiche secondarie di secondo grado adottano forme flessibili nell'organizzazione dell'attività didattica, ai sensi degli articoli 4 e 5 del decreto del Presidente della Repubblica 8 marzo 1999, n. 275, in modo che, dal 7 gennaio al 15 gennaio 2021, sia garantita l'attività didattica in presenza al 50 per cento della popolazione studentesca. La restante parte dell'attività è erogata tramite la didattica digitale integrata.

Anche a seguito della circolare del Ministero dell'interno del 28 dicembre, nella quale si afferma che "[…]  la percentuale del 50 per cento rappresenta un elemento fisso, nel senso che la ripresa della didattica in presenza non potrà superare tale limite nell’arco temporale definito dalla stessa Ordinanza", l'USR nella conferenza del 29 dicembre ha dato la seguente lettura dell'articolo: ogni giorno nell'Istituto dovrà seguire l'attività didattica in presenza esattamente il 50% della popolazione studentesca, non un alunno in più e non un alunno in meno.

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

  • tenendo conto dei disposti ministeriali e delle indicazioni dei superiori Uffici;
  • considerando più prudente non forzare al massimo la capacità della rete;
  • ritenendo meno problematico e più produttivo per le classi un impegno didattico o totalmente in presenza o totalmente a distanza;
  • avendo avuto cura di salvaguardare l'unità delle classi e, per quanto possibile, degli indirizzi con l'intento di garantire a tutti gli allievi l'effettuazione completa dell'attività didattica in presenza prevista dalla normativa;
  • raccolto il parere positivo di quasi l'intero collegio dei docenti;

DISPONE

 la seguente organizzazione dell'attività didattica per il periodo 7-15 gennaio 2021.

 

  1. Individuazione dei gruppi A e B (50% + 50%)

GRUPPO A, 549 alunni

Liceo classico (tutte le classi)

Liceo musicale (tutte le classi)

Liceo scientifico classi terze (tutte) quarte (tutte) e quinte A e C

 

GRUPPO B, 549 alunni

Liceo scientifico scienze applicate (tutte le classi)

Liceo scientifico classi prime (tutte), seconde (tutte) e quinta B

 

  1. Avvicendamento in presenza dei gruppi nel periodo 7-15 gennaio 2021
giovedì 7 - venerdì 8
GRUPPO A
sabato 9 - lunedì 11
GRUPPO B
martedì 12 - mercoledì 13
GRUPPO A
giovedì 14 - venerdì 15
GRUPPO B

 

  1. Scansione oraria delle lezioni

prima ora

seconda ora

terza ora

quarta ora

quinta ora

8:10 - 9:00

+10' intervallo

9:10 - 10:00

+10' intervallo

10:10 - 11:00

+10' intervallo

10' intervallo

+ 11:20 - 12:10

10' intervallo

+ 12:20 - 13:05

L'ultima ora è accorciata di 5' per permettere di raggiungere i mezzi di trasporto.

 

  1. Sportelli

L'ora di sportello deliberata nel precedente Collegio sarà riproposta esclusivamente dai docenti con ore di potenziamento a ciò destinate.

 

  1. Svolgimento delle lezioni in DAD

Le lezioni in DAD si terranno dalle aule delle rispettive classi: la connessione verrà effettuata dal docente della prima ora e rimarrà attiva per tutto il tempo necessario.

Gli allievi non si connetteranno, come di consueto, digitando classe/sezione/indirizzo-sigla disciplina (es. 3cc-sci che significa: "classe 3a sez. C del liceo classico-scienze"),

ma si connetteranno digitando classe/sezione/indirizzo-xxv (es. 1dsa-xxv che significa "classe 1 a sez. D del liceo scientifico-scienze applicate-aula del liceo xxv")

 

  1. Misure di sicurezza durante l'attività in presenza

L'attività didattica in presenza dovrà essere effettuata nel pieno rispetto del "Protocollo delle misure per il contrasto ed il contenimento della diffusione del covid-19"  del "Protocollo sicurezza" pubblicati nel sito istituzionale.

Si ricorda che l'uso della mascherina è esteso obbligatoriamente all'intero periodo dell'attività didattica, anche nel rispetto della distanza di almeno un metro garantita all'interno delle aule in condizione di staticità.

Per quanto concerne le attività sportive all’aperto e in palestra (che potranno contemplare esclusivamente attività motorie senza contatto fisico) la distanza interpersonale da rispettare è di almeno 2 metri.

 

4 NOVEMBRE 2020

DPCM 3 NOVEMBRE

Come prescritto nel DPCM, da giovedì 5 novembre tutte le classi del Liceo seguiranno a distanza le lezioni in calendario.

["Art. 14 Disposizioni finali 1. Le disposizioni del presente ·decreto si applicano dalla data del 5 novembre 2020, in sostituzione di quelle del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 24 ottobre 2020, e sono efficaci fino al 3 dicembre 2020"].

Le presenze programmate fino al 24 novembre sono del tutto soppresse.

Resta in vigore la scansione delle materie già in essere ma, cogliendo il suggerimento dell'USR Veneto, le unità di lezione avranno la durata di 45' e saranno scandite nel seguente modo:

Prime due unità di lezione          8:15-9:00 - intervallo 5' - 9:05-9:50 - intervallo 10' 

terza e quarta unità di lezione   10:00-10:45 - intervallo 5' -10:50 -11:35 - intervallo 10'

ultima unità di lezione                 11:45-12:30

Si invitano i docenti a non superare i limiti orari indicati.

Potranno essere autonomamente programmate altre attività asincrone previa comunicazione/richiesta alla dirigenza.

Poiché il DPCM in oggetto prevede la possibilità di svolgere in presenza le lezioni che comportano l'uso di laboratori, nell'orario che sarà in vigore dal prossimo lunedì sarà garantita la salvaguardia almeno di parte di tali attività specifiche, proprie del Liceo scientifico opzione scienze applicate.

Anche in ragione del limitato numero di docenti e allievi di volta in volta interessati, fino a nuovo ordine restano in presenza le lezioni pratiche di strumento, in quanto attività di evidente impianto laboratoriale.

 

 

19 ottobre 2020

Dal dpcm 18 ottobre 2020 si evince che solo in caso di situazioni critiche e di particolare rischio (segnalate al Ministero dalle autorità regionali, locali e sanitarie), si adotteranno orari e modalità didattiche diverse da quelle ordinarie:

"per contrastare la diffusione del contagio, previa comunicazione al Ministero dell’istruzione da parte delle autorità regionali, locali o sanitarie delle situazioni critiche e di particolare rischio riferite agli specifici contesti territoriali, le istituzioni scolastiche secondarie di secondo grado adottano forme flessibili nell’organizzazione dell’attività didattica [...] incrementando il ricorso alla didattica digitale integrata, che rimane complementare alla didattica in presenza, modulando ulteriormente la gestione degli orari di ingresso e di uscita degli alunni, anche attraverso l’eventuale utilizzo di turni pomeridiani e disponendo che l’ingresso non avvenga in ogni caso prima delle 9.00 [...]."

 

18 settembre 2020

MODULO PATTO DI CORRESPONSABILITÀ EDUCATIVA

Si chiede alle famiglie di compilare il modulo relativo al Patto di corresponsabilità educativa e di inviarlo entro il 26 settembre. Per accedere al modulo cliccare sul triangolino rosso → 

 

7 settembre 2020

SEGNALAZIONE ALLIEVI FRAGILI

In vista della ripresa delle attività didattiche, si invitano le famiglie a segnalare la presenza di eventuali fragilità:  

→ visualizza o scarica il documento in fondo alla pagina, oppure clicca sulla freccia: 

 

4 settembre 2020

PATTO DI CORRESPONSABILITÀ EDUCATIVA

Il Collegio docenti del 1° settembre 2020 e il Consiglio d'Istituto del 3 settembre hanno approvato la seguente integrazione al Patto di corresponsabilità educativa, che dovrà essere sottoscritto dalle famiglie e dagli alunni su apposito modulo che sarà distribuito il primo giorno di scuola (da riconsegnare entro la prima settimana di lezione):

In merito alle misure di prevenzione, contenimento e contrasto alla diffusione del SARS-CoV-2 e della malattia da coronavirus COVID-19,

L’Istituzione scolastica si impegna a:

  • Realizzare tutti gli interventi di carattere organizzativo finalizzati alla mitigazione del rischio di diffusione del SARS-CoV-2, nei limiti delle proprie competenze e con le risorse a disposizione, nel rispetto della normativa vigente e delle linee guida emanate dal Ministero della Salute, dal Comitato tecnico-scientifico e dalle altre autorità competenti;
  • Organizzare e realizzare azioni di informazione rivolte a all’intera comunità scolastica e di formazione per il personale al fine prevenire la diffusione del SARS-CoV-2;
  • Offrire iniziative in presenza e a distanza per il recupero degli apprendimenti e delle situazioni di svantaggio determinate dall’emergenza sanitaria;
  • Intraprendere azioni di formazione e aggiornamento del personale scolastico in tema di competenze digitali al fine di implementare e consolidare pratiche didattiche efficaci con l’uso delle nuove tecnologie, a supporto degli apprendimenti delle studentesse e degli studenti in particolare nei periodi di emergenza sanitaria;
  • Intraprendere iniziative di alfabetizzazione digitale a favore delle studentesse e degli studenti al fine di promuovere sviluppare un uso efficace e consapevole delle nuove tecnologie nell’ambito dei percorsi personali di apprendimento;
  • Garantire la massima trasparenza negli atti amministrativi e chiarezza e tempestività nelle comunicazioni anche attraverso l’utilizzo di strumenti informatici, garantendo il rispetto della privacy.

La famiglia si impegna a:

  • Prendere visione del Regolamento recante misure di prevenzione e contenimento della diffusione del SARS-CoV-2 e del Regolamento per la didattica digitale integrata dell’Istituto e informarsi costantemente sulle iniziative intraprese dalla scuola in materia;
  • Condividere e sostenere le indicazioni della scuola, in un clima di positiva collaborazione, al fine di garantire lo svolgimento in sicurezza di tutte le attività scolastiche;
  • Monitorare sistematicamente e quotidianamente lo stato di salute delle proprie figlie, dei propri figli e degli altri membri della famiglia, e nel caso di sintomatologia riferibile al COVID-19 (febbre con temperatura superiore ai 37,5°C, brividi, tosse secca, spossatezza, indolenzimento, dolori muscolari, diarrea, perdita del gusto e/o dell’olfatto, difficoltà respiratorie o fiato corto), tenerli a casa e informare immediatamente il proprio medico di famiglia o la guardia medica seguendone le indicazioni e le disposizioni;
  • Recarsi immediatamente a scuola e ritirare la propria figlia o il proprio figlio in caso di manifestazione improvvisa di sintomatologia riferibile a COVID-19, nel rispetto del Regolamento specifico sulle misure di prevenzione e contenimento della diffusione del SARS-CoV-2 dell’Istituto;
  • In caso di accertata positività al SARS-CoV-2 della propria figlia o del proprio figlio, collaborare con il Dirigente scolastico o con il suo Primo collaboratore, individuato come referente, e con il Dipartimento di prevenzione dell’Azienda sanitaria locale per consentire il monitoraggio basato sul tracciamento dei contatti stretti al fine di identificare precocemente la comparsa di possibili altri casi;
  • Contribuire allo sviluppo dell’autonomia personale e del senso di responsabilità delle studentesse e degli studenti e promuovere comportamenti corretti nei confronti delle misure adottate in qualsiasi ambito per prevenire e contrastare la diffusione del virus, compreso il puntuale rispetto degli orari di ingresso, uscita e frequenza scolastica dei propri figli sia nelle attività didattiche in presenza sia in quelle a distanza, nel rispetto delle regole relative alla didattica digitale integrata.

La studentessa/Lo studente si impegna a:

  • Esercitare la propria autonomia e il proprio senso di responsabilità, nella consapevolezza del proprio e altrui diritto alla salute, partecipando allo sforzo della comunità scolastica e delle altre realtà sociali per la prevenzione e per il contrasto alla diffusione del SARS-CoV-2;
  • Prendere visione, rispettare puntualmente e promuovere il rispetto tra le compagne e i compagni di scuola di tutte le norme previste dal Regolamento recante misure di prevenzione e contenimento della diffusione del SARS-CoV-2 dell’Istituto;
  • Monitorare costantemente il proprio stato di salute, anche attraverso la misurazione della propria temperatura corporea, e comunicare tempestivamente alla scuola la comparsa di sintomi riferibili al COVID-19 (febbre con temperatura superiore ai 37.5°C, brividi, tosse secca, spossatezza, indolenzimento, dolori muscolari, diarrea, perdita del gusto e/o dell’olfatto, difficoltà respiratorie o fiato corto) per consentire l’attuazione del protocollo di sicurezza e scongiurare il pericolo di contagio di massa;
  • Collaborare attivamente e responsabilmente con gli insegnanti, gli operatori scolastici, le compagne e i compagni di scuola, nell’ambito delle attività didattiche in presenza e a distanza intraprese per l’emergenza sanitaria, nel rispetto del diritto all’apprendimento di tutti e dei regolamenti dell’Istituto.

 

INTEGRAZIONE AL REGOLAMENTO DI DISCIPLINA

 

Tra i comportamenti che si configurano quali gravi mancanze disciplinari, nello stato di emergenza epidemiologica da COVID-19, sono oggetto di sanzione

  • L'inosservanza dell'obbligo di indossare la prescritta mascherina;
  • L'inosservanza degli obblighi igienici (igienizzazione delle mani prima di ogni accesso alle aule);
  • L'inosservanza delle vigenti norme relative al distanziamento in assenza di adeguata protezione.

I comportamenti citati, poiché si configurano come azioni potenzialmente rischiose per la salute propria e degli altri, alterano il rapporto di fiducia sul quale poggia la convivenza nella comunità scolastica e comportano l'allontanamento immediato (tramite l'intervento di un familiare nel caso di minorenni) dell'alunno che li abbia posti in essere.

L'alunno, per essere riammesso in classe, dovrà presentare certificazione medica indicante l'assenza di infezione.

Protocollo sicurezza
Allievi fragili - Informativa alle famiglie
REGOLAMENTO DI ISTITUTO Didattica digitale integrata